Eventi

Verona, non solo Giulietta

Progetto Hub del Management Culturale - “Inaspettate bellezze”

Verona, non solo Giulietta

Da Darwin all’Inquisizione, all’invenzione del primo orologio a pile:
la storia celata dell’Accademia di Agricoltura, Scienze e Lettere di Verona

VISITE GUIDATE DA SETTEMBRE 2018

Nell’ambito del progetto Hub del Management Culturale, Fondazione Discanto, in collaborazione con l’Accademia di Agricoltura Scienze e Lettere di Verona, è lieta di presentare un evento speciale: un ciclo di visite guidate da settembre a dicembre 2018, alla scoperta delle “inaspettate bellezze” custodite nel magnifico Palazzo Erbisti.

Con tale iniziativa, Fondazione Discanto intende valorizzare e far conoscere al grande pubblico opere di straordinaria bellezza che manifestano l’ingegno, soddisfano la curiosità e, allo stesso tempo, trasmettono conoscenza letteraria e scientifica. Opere ancora inesplorate e ignote ai più! Un patrimonio che non può restare celato!

Nell’Accademia, i visitatori avranno l’occasione di ammirare la bellezza di affreschi restituiti al loro passato splendore; di rievocare la storia racchiusa tra le mura del Palazzo; di apprezzare l’inestimabile valore di un archivio senza tempo; di osservare reperti unici, tra i quali un’inedita lettera di Charles Darwin e il primo orologio a pile al mondo firmato Zamboni-Camerlengo. Un’invenzione, quest’ultima, che inaugurò un’età pionieristica nella creazione di orologi autonomi attivati da pile e che fu importantissima per Verona, da allora elevata a privilegiato centro di produzione.

******

I tour guidati si svolgeranno da settembre a dicembre 2018 alle ore 16.00 e alle ore 17.00, nei seguenti giorni:

29 settembre - 27 ottobre - 24 novembre - 15 dicembre

Al termine dei turni di visita previsti, cioè alle ore 17:00 e alle ore 18:00, sarà offerto ai visitatori un aperitivo con degustazione preparati per l’occasione da Cantina Ca’ del Sette e da Gastronomia Scapin.

Per partecipare, la prenotazione è obbligatoria. Il costo del singolo biglietto, comprensivo di visita guidata e aperitivo, è pari a 15,00 euro. I posti sono limitati!

Per informazioni e prenotazioni
[email protected]
045 8538071 / 349 6862598


L’EVOLUZIONE DELLA LINGUA: DAL LATINO ALL’ITALIANO

L'Evoluzione della lingua: dal latino all'italiano
domenica 26 agosto 2018 ore 18.00, 19.00  e 20.00

Dopo l'enorme successo dell'evento dello scorso 20 luglio, domenica 26 agosto verrà riproposta l'esposizione temporanea “L’Evoluzione della Lingua, dal Latino all’Italiano”. I visitatori avranno l'opportunità di ripercorrere le tappe più significative di tale processo attraverso alcuni antichi e rarissimi manoscritti e testi a stampa. Un viaggio alla scoperta delle radici della nostra lingua che, attraverso queste antiche pagine, ci riporta un po’ alla scoperta di quello che siamo, ai mattoni che costituiscono la nostra storia ed il nostro patrimonio culturale, ma anche il nostro modo di vedere il mondo, di pensare, di esprimerci e di relazionarci. Per l’occasione verrà eccezionalmente esposto il celebre Indovinello veronese, prima traccia scritta della lingua “volgare”, ed altre opere rappresentative quali: il Tresor, la prima enciclopedia in lingua volgare di Brunetto Latini, il codice dei “Ritmi Volgari” di Gidino di Sommacampagna, una Macaronea, incunabolo rarissimo di latino maccheronico del 1400 che narra di uno scherzo ad uno speziale, nonché testi dei grandi “padri” della nostra cultura quali la Vita Nuova di Dante ed i Trionfi di Petrarca.

Le visite guidate sono previste in orario serale alle ore 18.00, 19.00 e 20.00, con prenotazione obbligatoria, al costo di 10 euro.

 

INFO EVENTO
Biblioteca Capitolare di Verona (ingresso Piazza Duomo 19)
Domenica 26 agosto 2018
Orario Visite: 18:00 – 19:00 – 20:00
Ingresso visite guidate: euro 10

Prenotazione consigliata
Info e prenotazioni: Tel. 045 8538071 - [email protected]


ANTICHI CODICI DI ASTRONOMIA NELLA NOTTE DI SAN LORENZO

ANTICHI CODICI DI ASTRONOMIA NELLA NOTTE DI SAN LORENZO
venerdì 10 agosto 2018 ore 18.00, 19.00 e 20.00

Il tema dell’esposizione temporanea di venerdì 10 agosto organizzata dalla Biblioteca Capitolare in collaborazione con Fondazione Discanto prenderà ispirazione dalla Notte di San Lorenzo, tradizionalmente dedicata al cielo stellato: saranno infatti esposti alcuni rari e preziosi testi di astronomia e astrologia, testimoni del fascino che da sempre le stelle esercitano sull’uomo e dei vari e continui tentativi di interpretarne il movimento: tra precisi calcoli matematici, risvolti filosofici, ricerca di corrispondenze astrali nella vita quotidiana. Dai trattati sullo zodiaco a quelli sulle fasi lunari, dagli antichi planetari ricchi di simboli misteriosi alle dissertazioni scientifiche che seguirono gli studi rivoluzionari di Copernico e Galileo, il patrimonio della Biblioteca Capitolare offre al visitatore una panoramica del percorso affascinante e travagliato di questa scienza e dei suoi esponenti, alla ricerca del proprio posto nell’universo con lo sguardo rivolto al cielo.

Anche in questo caso sarà a disposizione, per i bambini, la “Capsula del tempo”, un’attività dedicata appositamente a loro tra le ore 18:00 e le 20:00. Il biglietto per gli adulti sarà di 10 euro a persona, 7 per i bambini (gratuito per il secondo bambino accompagnato da due adulti).

 

INFO EVENTO
Biblioteca Capitolare di Verona (ingresso Piazza Duomo 19)
Orario visite: 18:00, 19:00, 20:00
Ingresso adulti: euro 10
Ingresso bambini: euro 7 (2 genitori con 2 bambini: un bambino entra gratis)

Prenotazione consigliata
Info e prenotazioni: Tel. 045 8538071 - [email protected] 


Sulle orme di Ursicino

Sulle orme di Ursicino
Sabato 4 agosto 2018 – ore 18.00

Sabato 4 agosto si terrà un evento dedicato a grandi e piccini con un doppio appuntamento.
Per gli adulti avrà luogo una visita teatralizzata, nella quale i momenti e personaggi più importanti della Biblioteca prenderanno vita attraverso la recitazione di un attore che accompagnerà il pubblico in un incredibile viaggio alla scoperta della Biblioteca Capitolare. Saranno inoltre esposti alcuni antichi codici manoscritti.

I più piccoli potranno inoltre partecipare alla Caccia al Tesoro “Sulle orme di Ursicino”, un percorso di giochi ed enigmi che li condurranno alla scoperta della Biblioteca più antica del mondo. I bambini dovranno aiutare Ursicino a recuperare un oggetto a lui molto caro, senza il quale non sarebbe potuto diventare il personaggio più celebre della storia Capitolare.

INFO EVENTO
Biblioteca Capitolare di Verona (ingresso Piazza Duomo 19)

VISITA TEATRALIZZATA
Orario visita teatralizzata: 18:00 – 19:30
Ingresso adulti (in omaggio verrà consegnato un buono utilizzabile presso Scapin): euro 15

Prenotazione consigliata
Info e prenotazioni: Tel. 045 8538071 – [email protected]

CACCIA AL TESORO
Orario caccia al tesoro: 18:00 – 19:30
Ingresso bambini: euro 10

L’iscrizione all’attività è OBBLIGATORIA e dovrà essere effettuata entro e non oltre le ore 12.00 di venerdì 3 agosto 2018 inviando il modulo d’iscrizione, compilato in ogni sua parte, all’indirizzo email [email protected]

Verranno accettate iscrizioni fino al raggiungimento del numero massimo di 25 partecipanti.

Età consigliata: dai 5 ai 12 anni.

Promozioni per le famiglie:

Sconto fratelli: nel caso di 2 figli iscritti alla Caccia al tesoro, verrà applicato uno sconto del 50% sul secondo biglietto
Sconto famiglia: ai genitori che parteciperanno alla visita teatralizzata sarà applicata una tariffa di 7€ a biglietto, anziché 15€


Evoluzione della lingua: dal Latino all’Italiano

Evoluzione della lingua: dal Latino all’Italiano
venerdì 20 luglio 2018 / Biblioteca Capitolare di Verona

Visite Guidate ore: 18:00 – 19:00 – 20:00

 

Per la prima volta la Biblioteca Capitolare di Verona sarà aperta al pubblico in estate, grazie agli eventi speciali organizzati dalla Fondazione Discanto.
Dopo il successo dell’esposizione temporanea, “L’Amore negli antichi manoscritti della Biblioteca Capitolare” del 6 luglio scorso, continuano gli appuntamenti estivi nella Biblioteca più antica al mondo.

Venerdì 20 luglio, il Prefetto della Biblioteca Capitolare, Mons. Bruno Fasani, condurrà i visitatori in un viaggio sull’ “Evoluzione della lingua dal Latino all’Italiano“. Per l’occasione sarà eccezionalmente esposto il celebre Indovinello veronese ed altre opere rappresentative quali: la prima Enciclopedia non in latino di Brunetto Latini, il Codice Gidino di Sommacampagna, la Vita Nova di Dante, i Trionfi del Petrarca e un incunabolo rarissimo di Macaronea del 1400.
Le visite guidate sono previste in orario serale alle ore 18.00, 19.00 e 20.00, con prenotazione obbligatoria.

INFO EVENTO
Biblioteca Capitolare di Verona (ingresso Piazza Duomo 19)
Venerdì 20 luglio 2018
Orario Visite: 18:00 – 19:00 – 20:00
Ingresso visite guidate: euro 10

Prenotazione consigliata

Info e prenotazioni:
Tel. 045 8538071
[email protected]


Quattro passi al Museo

Quattro Passi al Museo
Museo diocesano Francesco Gonzaga di Mantova, sabato 21 luglio 2018 ore 17.30, 18.30, 19.30

Fondazione Discanto intende valorizzare e far conoscere alcune prestigiose istituzioni culturali ancora poco note, coinvolgendo il grande pubblico in una serie di aperture straordinarie dal titolo “Inaspettate bellezze” alla scoperta dei partner del progetto di Hub del Management Culturale: Biblioteca Capitolare, Accademia di Agricoltura, Scienze e Lettere, Eremo di San Giorgio, Museo Diocesano di Mantova e la Pia Società Don Mazza con il complesso di Villa Scopoli.

Il progetto ideato da Fondazione Discanto, con il sostegno di Fondazione Cariverona, ha una duplice funzione: formare giovani manager della Cultura e valorizzare il patrimonio storico-artistico del territorio.

Il quarto appuntamento con la rassegna si terrà sabato 21 luglio presso il Museo Diocesano Francesco Gonzaga di Mantova con una speciale visita a 4 punti focali della collezione museale: si attraverserà la storia con gli arazzi commissionati da Francesco Gonzaga, la brillantezza degli smalti di Limoges, gli esemplari più illustri della nostra quadreria e le armature da guerra più importanti al mondo.

“4 passi al museo” punterà i riflettori sugli elementi che rendono questa collezione prestigiosa.

Al termine della visita è prevista per gli ospiti una degustazione con le specialità di Risamore, la prima risotteria italiana in franchising. Sarà l’occasione per trascorrere insieme un momento di convivialità, unendo cultura e gastronomia nel cuore di Mantova.

Inaspettate bellezze vi aspettano sabato in Piazza Virgiliana a Mantova.

______________________________________________________

INFO VISITA GUIDATA: 4 PASSI AL MUSEO / INASPETTATE BELLEZZE

Museo Diocesano Francesco Gonzaga (Mantova, Piazza Virgiliana, 55)

Sabato 21 luglio 2018
sono previsti tre turni di visita: 17.30/18.30/19.30

Ingresso visita guidata + Degustazione Risamore street food: euro 15,00
Degustazione Risamore street food: euro 5,00

Prenotazione obbligatoria
tel. 045 8538071          mail: [email protected]


Eremo con vista

Eremo con vista
sabato 14 luglio 2018 ore 18:00
Eremo di San Giorgio, Bardolino (VR)

Il terzo appuntamento della rassegna Inaspettate Bellezze, si terrà sabato 14 luglio presso l'Eremo di San Giorgio di Bardolino (VR). “Eremo con Vista”: una visita guidata speciale in un luogo panoramico che dall'alto domina tutta la costa orientale del Lago di Garda. A fare da guida sarà Padre Dalpiaz, priore dell'eremo, il quale accompagnerà gli ospiti in un percorso suggestivo dato dallo straordinario connubio di natura e arte.

______________________________________________________

INFO VISITA GUIDATA: Eremo con Vista/Inaspettate Bellezze

Eremo di San Giorgio – Bardolino (VR)

Sabato 14 luglio 2018 alle ore 18.00

INGRESSO LIBERO

Prenotazione obbligatoria
tel. 045 8538071
mail: [email protected]


L’Amore negli antichi manoscritti della Biblioteca Capitolare

La Fondazione Discanto organizza, venerdì 6 luglio, delle visite guidate speciali alla Biblioteca Capitolare di Verona, con ingresso serale alle ore 18:00, 19:00 e 20:00.

Oltre a scoprire la storia ed il patrimonio della biblioteca più antica del mondo, i visitatori avranno l’opportunità di esplorare, accompagnati da alcuni dei codici qui conservati, la tematica dell’amore.

Un tema dalla ricchezza inesauribile, uno dei più prolifici della produzione letteraria di ogni tempo, dalla portata universale e al tempo stesso articolato in mille sfaccettature diverse.

La scelta dei testi, tra le tante opzioni possibili, è stata fatta in modo da privilegiare opere rappresentative di qualche tratto importante di questo vasto argomento, spaziando tra epoche e provenienze diverse, tra il sacro ed il profano, la prosa e la poesia, con il proposito di valorizzare e far conoscere antichi manoscritti attraverso un tema universale che può arrivare al grande pubblico. Si potrà dunque immergersi in un viaggio lungo secoli di produzione scritta indagando il rapporto tra amore e bellezza, tra amore e sessualità, la concezione dell’amore come esperienza di coppia ma anche come universale benevolenza verso gli uomini o come forza divina che anima il mondo.

Al termine della visita sarà possibile accedere al chiostro per una degustazione di prodotti della risotteria Risamore.

 

INFO EVENTO
Biblioteca Capitolare di Verona (ingresso Piazza Duomo 19)
venerdì 6 luglio 2018
Orario Visite: 18:00 – 19:00 – 20:00

Ingresso visite guidate: euro 10
Visita + degustazione: euro 15

Prenotazione consigliata

Tel. 045 8538071
[email protected]


Il Programma Cultura di Europa Creativa – Infoday

Il Programma Cultura di Europa Creativa - Infoday
Verona, 5 luglio 2018 ore  9:30/13:30
Biblioteca Capitolare di Verona (Piazza Duomo, 19)

Il 5 luglio 2018 la Biblioteca capitolare di Verona ospiterà un infoday sul Programma Cultura di Europa Creativa. L’appuntamento è dalle 9:30 alle 13:30, in Piazza Duomo 19.

Si comincia alle ore 10 con i saluti delle istituzioni a cura di Stefano Darra, Direttore generale Fondazione Discanto, Mons.Bruno Fasani, Prefetto della Biblioteca capitolare, Francesca Briani, Assessore alla cultura del Comune di Verona, Cenzi Marta, Responsabile rapporti istituzionali Fondazione Cariverona.

Si continua alle ore 10:30 con il Programma Cultura di Europa Creativa: Marzia Santone, Project Officer del Creative Europe Desk Italia - Ufficio Cultura – MiBACT, parlerà del futuro del Programma, dell’azione preparatoria Music Moves Europe e della prossima call sui progetti di cooperazione europea.

Dopo la pausa, Isabella Ganzarolli, Responsabile Europe Direct – Provincia di Verona, presenterà le attività dello Europe Direct per l’Anno europeo del patrimonio culturale 2018.

L’infoday è aperto a tutti gli operatori del settore culturale e creativo.

Iscrizioni gratuite su Evenbrite.

 

EUROPA CREATIVA: CHE COS’È E COSA FINANZIA

Europa Creativa è un programma quadro di 1,46 miliardi di euro dedicato al settore culturale e creativo per il 2014-2020, composto dal Programma Cultura, dal Programma MEDIA e da un fondo di garanzia per le industrie culturali e creative. Il Programma Cultura co-finanzia progetti di cooperazione – il bando più ambìto dell’anno - progetti di traduzione letteraria, network e piattaforme.

I progetti di cooperazione prendono forma insieme ai cosiddetti partner per condividere, muovere idee, opere e artisti in Europa, coprodurre - magari anche insieme al pubblico - creare strategie sull’audience development e/o nuovi modelli di business culturale, migliorare le competenze degli operatori culturali, senza dimenticarsi delle nuove tecnologie.

 

CREATIVE EUROPE DESK ITALIA – UFFICIO CULTURA - MiBACT

È il desk nazionale sul Programma Cultura di Europa Creativa. È gestito dal MiBACT e si occupa di assistenza tecnica gratuita, promozione online/ offline, eventi e studi sul Programma e le politiche culturali europee.

L’infoday è organizzato dalla Fondazione Discanto e Creative Europe Desk Italia – Ufficio Cultura – MiBACT, in collaborazione con la Biblioteca capitolare di Verona.

Link:

Iscrizioni

Programma

 


Condividi con

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy