Notizie

Conferenze Stampa – Sentieri di Musica

DEBUTTA L’ORCHESTRA EUROPEA DISCANTO

Conferenza stampa di presentazione

Presentazione del progetto  “Sentieri di Musica” Percorso di arte, musica, spiritualità e territorio. L’Orchestra Europea Discanto, formata da una quarantina di giovani provenienti da vari Paesi europei ed extraeuropei. I concerti si terranno dal 4 all’8 settembre a Mantova, Gonzaga, Verona, Isola della Scala (VR) e Vicenza (più una prova aperta presso l’Ospedale “Carlo Poma di Mantova”).

giovedì 29 agosto alle ore 11.30 a Mantova
presso la sala conferenze del Palazzo della Cervetta (sede della provincia)
La conferenza stampa sarà accompagnata da un breve momento musicale dal vivo, eseguito da uno degli archi facenti parte dell’organico orchestrale. 

lunedì 2 settembre alle ore 11.30 a Verona
presso la sala conferenze della Provincia

martedì 3 settembre alle ore 11.15 a Vicenza
presso la sala degli stucchi di Palazzo Trissino (sede del Comune)


Gala Dinner – Villa Vecelli sotto le stelle

Fondazione Discanto è lieta di invitarLa, giovedì 27 giugno, ad una serata a sostegno del progetto dell’Orchestra Europea Discanto “Sentieri di Musica” con ospiti del mondo della cultura e dell’impresa, accompagnati da un menù speciale a cura di Scapin 1935 e da “Performance live tra musica e colore” dell’artista Serafino Rudari. Per informazioni


Fondazione Discanto anche rivenditore Gardaland

Da oggi Fondazione Discanto diventa rivenditore ufficiale dei biglietti di ingresso a Gardaland alla tariffa scontata di € 35,50 anziché € 41 !

I biglietti saranno acquistabili presso Villa Vecelli (sede di Fondazione Discanto) in via Caterina Bon Brenzoni, 3 a Mozzecane di Verona dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.00 alle 17.00.

Per ulteriori informazioni

045 8538071
[email protected]


L’ultimo Brindisi di Gesù

L'Ultimo Brindisi di Gesù
mercoledì 17 aprile 2019 ore 20.00 - Bottega Scapin (Verona, via Armando Diaz 20)

Don Martino Signoretto, biblista e vicario alla cultura della diocesi di Verona, durante la cena con un menù studiato ad hoc, parlerà ai commensali intervenuti della dimensione rituale del vino recuperando il valore culturale.
La prenotazione è obbligatoria e il costo della cena è di euro 35. Info e prenotazione [email protected] | 045 8538071

 


Conferenza stampa – Consonanze armoniche

La S.V. è invitata a partecipare alla Conferenza Stampa che si terrà Giovedì 4 aprile, alle ore 11 presso la Sala Consiliare del Comune di Mozzecane (VR) per presentare la rassegna “Consonanze armoniche” presso Villa Vecelli Cavriani prodotta da Fondazione Discanto a cura di Ilaria Loatelli

Intervengono: Tomas Piccinini, Sindaco di Mozzecane; Andrea Turrina, Presidente di Fondazione Discanto; Ilaria Loatelli, artist in residence


Fantasy Night (servizio Mantova Tv)

Fantasy Night. Note e dintorni
30 dicembre 2018 – Mantova, Teatro Bibiena

La Fondazione Discanto ha salutato la fine dell’anno con un evento da tutto esaurito al Teatro Bibiena di Mantova. Una serata piacevole grazie al connubio tra bellezza, arte, spettacolo, solidarietà e carità. Video


Vincitori del concorso “La biblioteca più antica al mondo raccontata a fumetti”

Sabato 15 dicembre 2018
Premiazione Concorso

Oltre 40 partecipanti hanno aderito al concorso “La Biblioteca più antica al mondo raccontata a fumetti”. Si aggiudica il Primo Premio il fumetto realizzato da Simone Perlina e Giada Zavarise, secondo classificato Tommaso Scandola, terzo posto per Giulia Cavanni. Menzione speciale per Giorgio Espen. Info


Le ruberie napoleoniche in Biblioteca Capitolare

Sabato 17 novembre 2018 ore 17.00 e ore 18.00
Esposizione temporanea di codici e incunaboli requisiti dai francesi nel 1797

Durante l’esposizione temporanea sarà presentata una selezione dei testi sottratti e poi restituiti. In particolare saranno visibili: gli atti relativi al sequestro dei volumi, il codice vergato dal lector Ursicino, primo documento esplicito che attesti l’esistenza dello scriptorium veronense, risalente al 517 d.C., il De casibus virorum illustrium di Boccaccio, le Commedie di Terenzio, il De secundo bello Punico di Tito Livio, e una miscellanea di testi di Domizio Calderini, umanista veronese. Tra gli incunaboli saranno esposti una Bibbia del 1471, restituita alla biblioteca priva dei fogli decorati, il Commento di Marziale di Calderini del 1474, una miscellanea di opere di Properzio, Catullo e Tibullo del 1487, una Divina Commedia commentata da Landini del 1491 e il Polifilo del 1499. Quest’ultimo volume è considerato dai bibliofili, uno dei più bei libri mai stampati di tutti i tempi. INFO 


Condividi con

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy