Diventa Partner

Richiedi il modulo di adesione

PROPOSTA DI PARTNERSHIP ENTE OSPITANTE AUDIZIONI ORCHESTRA EUROPEA DISCANTO

Oggetto: Audizioni Orchestra Europea Discanto 2017

Ente promotore: Fondazione Discanto

Ente organizzatore: Accademia Discanto

Partners attuali: Conservatorio Privado Città di Roma (Zaragoza), Fundacja Chadoo (Poland), Accademia Musicale Romana (Roma), Associazione Beethoven (Crotone), Accademia Domenico Colucci (Fasano), Istituto Musicale “Giuseppe Verdi” (Alghero), Fondazione San Domenico (Crema), Istituto Musicale Trabaci (Scanzano Jonico), Associazione Camera Musicale Fiorentina (Firenze), Associazione mi la re sol (Alessandria), European University of Cipro (Department of Arts), Associazione Musica Ficta (Rimini), Associazione Culturale Prisma.

In attesa di approvazione:

Sintesi del progetto:

L’Orchestra Europea Discanto si pone come scopo principale la formazione di un organismo coeso, in cui si fondono in un’unica esperienza la formazione musicale internazionale e la cultura di tutto l’organico composto da un minimo di 27 musicisti a un massimo di 63.

La prima fase si sviluppa attraverso l’organizzazione di audizioni che avranno luogo nelle più importanti città italiane e dell’Unione Europea.

Coloro che raggiungeranno un punteggio superiore ai 95 centesimi saranno selezionati per le attività dell’Orchestra.

Al termine delle audizioni i musicisti selezionati verranno convocati per realizzare le attività di seguito elencate:

  1. Orientamento formativo internazionale: percorso per facilitare la circuitazione in ambito europeo dei lavoratori-musicisti, incentrato sul miglioramento delle competenze professionali tramite uno scambio di metodi innovativi con le diverse testimonianze dei partecipanti provenienti da diverse realtà europee.
  2. Breve esperienza di tirocinio ad elevato contenuto tecnico e professionale: lettura d’insieme delle partiture in programma per i concerti, allineata alle buone prassi e pratiche delle più evolute metodologie.
  3. Stage conclusivo mediante una breve esperienza di lavoro ad elevato contenuto artistico-culturale: attraverso la realizzazione di concerti verranno mostrati i risultati ottenuti al termine delle attività precedentemente descritte.

Nella fase di realizzazione delle attività dell’Orchestra verranno strategicamente scelti luoghi e strutture di significativo valore storico e culturale. In tal modo sarà possibile sviluppare un percorso di conoscenza, fruizione e accessibilità dei siti coinvolti.

A chi è rivolto il progetto: musicisti europei.

Giovani strumentisti europei fino a 32 anni compiuti al momento della domanda di audizione, cantanti lirici senza limiti di età.

La partecipazione alle attività dell’Orchestra è aperta anche a coloro che sono di nazionalità extraeuropea, ma che studiano o risiedono all’interno di un paese membro dell’Unione.

Tipo di attività:

  1. Tavoli tecnici per l’organizzazione delle attività di comunicazione, promozione, realizzazione e diffusione delle attività
  2. Audizioni per i musicisti in tutti i paesi partner del progetto
  3. Orientamento e formazione internazionale professionalizzante
  4. Tirocinio Orchestra Europea Discanto
  5. Stage conclusivo

Durata del progetto: 1 anno (con possibilità di rinnovo)

Data di inizio e fine del progetto: Gennaio 2017 – Dicembre 2017

Obiettivi generali: L’Orchestra Europea Discanto vuole rappresentare un gruppo eterogeneo di realtà che condividono le stesse passioni e le stesse idee sul rapporto sempre più stretto tra impresa e cultura, proponendo e promuovendo insieme nuove progettualità. E’ una breve ma intensa esperienza ad alto contenuto di professionalità, oltre che un mezzo per diffondere la cultura artistico-musicale, supportando i giovani talenti nell’affermazione nel difficile mondo del concertismo.

Cosa chiediamo ai Partner:

  1. Disponibilità di una sala idonea all’audizione con pianoforte a coda o mezza coda;
  2. Concordare di comune accordo la data per l’audizione presso la propria sede;
  3. La diffusione e la pubblicizzazione del bando delle audizioni;
  4. L’organizzazione dell’audizione (con giuria formata dal Direttore stabile dell’Orchestra M° Stefano Darra e altri membri scelti dal Partner ospitante, sempre in accordo preventivo con il Direttore d’Orchestra);
  5. L’organizzazione di una eventuale conferenza stampa (non obbligatoria)
  6. La possibilità di organizzare dei Concerti e dei convegni nei loro territori (non obbligatoria)
  7. Raggiungimento di un minimo di 35 partecipanti. In caso contrario, la data per le audizioni sarà annullata (in accordo con il Partner ospitante). In caso di cancellazione dell’audizione il partecipante può decidere se sostenerla presso un’altra sede o richiedere la restituzione della quota di iscrizione.

I partner non avranno alcun costo, anzi potranno: potenziare la loro forza istituzionale territoriale, espandere la loro rete a livello europeo e accrescere le possibilità di coinvolgimento e opportunità per i giovani talenti. Successivamente alla collaborazione per il progetto dell’Orchestra, sarà possibile per il Partner ospitante instaurare una rete di contatti con altri Partner per future collaborazioni in ambito dei Progetti Europei.

I benefici, sotto un profilo economico:

  1. Ricevere una parte della quota di iscrizione (20€ a candidato)
  2. Possibilità di avere a disposizione gratuitamente un concerto dei vincitori del Premio Internazionale di Musica “Gaetano Zinetti”.

CONTATTI

M° Stefano Darra
Direttore Generale Fondazione Discanto
Direttore stabile Orchestra Europea Discanto

Dott.ssa Cira Russo
Responsabile area Orchestra Europea

[email protected]
+39 3922231495

Condividi con

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy